Video delle fraschette

Loading...

Cerca nell'Hostaria

sabato 30 luglio 2011

29 Luglio 2011 fraschetta dar Diomira














FRASCHETTA BIRRA E SARCICCIA!
giorno 29-7-11

Luogo : HOSTARIA DE DIOMIRA
Ora : 20:45

PRESENTI

Sor Massimo Hostaria der Curato – Fratello Vignarolo
Sor Tarquinio Hosteria della Madonnuccia - Carnacciaro,Fratello Vignarolo
Sor Pasquale Hostaria der Minestraro– Fratello Vignarolo
Sor Giannetto Hostaria de Diomira –Locandiere,Ospitaro, Vignarolo, Magnarolo
Sor Zagaja Hostaria der Frate Punk – Fratello Vignarolo
Sor Angelo Hostaria der Turco - Fratello Vignarolo
OSPITI
Sor Gianfranco
Sor Massimo
Sor Fabrizio

Resoconto


Al mio arrivo, trovo Giannetto, Tarquinio e Zagaja all’opera, sotto la supervisione di Gianfranco.
Zagaja alla preparazione der Barbecue fori dall’Hostaria, nun ce se vede molto in quanto la lampada de fora all’hostaria s’è fulminata nel 1919.
Ad ogni modo, dopo i saluti iniziali, usciamo io, Zagaja e Tarquinio a farci 2 chiacchiere, mentre Giannetto si adopera nella cottura di tutto.
Mentre cominciamo a pasteggiare (abbiamo iniziato a pasteggiare alle 20.45 circa e abbiamo finito alle 00.20 circa, in maniera ininterrotta!) ci accordiamo sui temi del giorno: er zagara (ri)animatore a un villaggio vacanze, zagaja e giannetto’s love indagati dar Sor Pasquale, parlamo un po’ de cucina sulle “patate” soprattutto, sulle canzoni fatte bene, qualche lievo accenno con commenti coloriti sulla cooperativa der sor zagaja.

Ma parliamo del pasto :

– pennette all’nduja, Facioli al chili, bruschetta con salciccia, salciccie alla brace, wusterl alla brace, wrustel sfumati ar vino, pollo (er Sor Tarquinio cià dato mezzo pollo per uno!!), cocomero , 21 bottiglie di ottima birra da 66 cl l’una in tutto 13,5 litri de birra!!!




Si intervallano le magnate con momenti di poesia romana riporto le seguenti frasi:

Zagaja (mbriaco) dice a giovanni “te sei fatto n’culo così a fa sti facioli da stamattina e mo sanno de culo ”
- Zagaja a quelli della cooperativa @@@@#à……ulo e a soreta
-Bella sera…me te magno pure a te (giannetto)!
Fabrizio: a Giova sei un democristiano…..




Prosegue l’allegra serata tra canti, poesie , battute , con il solito clima allegro…bella serata
Un saluto all’assenti giustificati e alla prossima!!!

Sor Massimo (er Curato)

martedì 12 luglio 2011

14 Luglio i 37 anni der Gallinaccio







Lunga vita a Bacco, il 14 Luglio er Sor Marco compirà le sue 37 primavere, ultimamente er gallinaccio per motivi de lavoro ha dovuto lassa perde un pò
de fraschette e questo è na cosa che se sente, er Sor Marco è un vignarolo
tosto magna pe tre e beve pe quattro (storica è rimasta la sua vittoria alla super frasca della vigna
sul pluricampione sor Giannetto) per cui è sempre un piacere avello ar fianco (soprattutto pe finisse na boccia de vino), ripropongo sotto le sue foto il video dei
detti romani che su youtube è stato visto più di 22000 volte, nun me resta che salutatte fatte li mejo auguri e aspettatte co la boccia in mano alla prossima frasca.
sor Massimo

giovedì 7 luglio 2011

la Bolla de Sapone (der Sor Trilussa)


Dar granne Sor Trilussa:
La bolla de sapone..

Lo sai ched'è la Bolla de Sapone?
l'astuccio trasparente d'un sospiro.
Uscita da la canna vola in giro,

sballottolata senza direzzione,
pe' fasse cunnalà come se sia
dall'aria stessa che la porta via.

Una farfalla bianca, un certo giorno,
ner vede quela palla cristallina
che rispecchiava come una vetrina
tutta la robba che ciaveva intorno,
j'agnede incontro e la chiamò: - Sorella,
fammete rimirà! Quanto sei bella!

Er celo, er mare, l'arberi, li fiori
pare che t'accompagnino ner volo:
e mentre rubbi, in un momento solo,
tutte le luci e tutti li colori,
te godi er monno e te ne vai tranquilla
ner sole che sbrilluccica e sfavilla.-

La bolla de Sapone je rispose:
- So' bella, sì, ma duro troppo poco.
La vita mia, che nasce per un gioco
come la maggior parte de le cose,
sta chiusa in una goccia... Tutto quanto
finisce in una lagrima de pianto.