Video delle fraschette

Loading...

Cerca nell'Hostaria

domenica 26 febbraio 2012

ER MARCHESE DER GRILLO!


Lunga vita a bacco e accidenti a chi nun beve! Cari vignaroli e non, il Marchese del Grillo è un film cult, fotografa una situazione (ormai superata?)del ricco che fa un pò come je pare, dei francesi che so sempre antipatici (ormai superata?)il tutto condito dar grande core e dalla romanità interpretata da grandissimi attori: Paolo Stoppa, Riccardo Billi , Flavio Bucci, Leopoldo Trieste e l'immenso Albertone ....ABBASTA?


L'HO MESSO FISSO PURE SULLA DESTRA DER BLOG COSI' RIMANE, ABBASSATE ER VOLUME DELLA MUSICA E GODETEVE IL FILM

lunedì 20 febbraio 2012

20 FEBBRAIO 2012 ..I 70 ANNI DE GIANNETTO



CARI VIGNAROLI GIANNETTO OGGI COMPIE 70 ANNI,ER SOR GIANNETTO E' UN GRANDE VIGNAROLO, SEMPRE OSPITALE,SEMPRE PRONTO ALLA MAGNATA E ALLA BEVUTA, CAPACE DE PROCURA PE LE FRASCHETTE OGNI TIPO DE CACCIAGIONE (CAPRA,CINGHIALE, FAGIANO,CERVO...)UN GRANDE AMICO A CUI TUTTA LA GRANDE HOSTARIA DEDICA UN GRANDE BRINDISI ALLA SUA SALUTE!

mercoledì 8 febbraio 2012

2 FEBBRAIO 2012- LA VENDETTA DELL'ABBACCHIO













IN ATTESA DER SOLITO RESOCONTO DER FIDO SCRIVANO TRA NEVE E GELO NA BELLA MAGNATA AIUTA A SCALLACCE.... RESOCONTO FRASCHETTA DEL 2/2/2012 HOSTARIA DER DIOMIRA - LA VENDETTA DELL’ABBACCHIO Ora : 20:44 PRESENTI Sor Paolo Sor Massimo Sor Pasquale Sor Marco Sor Tarquinio Sor Giannetto Sor Zagaja Sor Gianfranco Sor Sor Fabrizio Sor Massimo Resoconto Zagaja: FRED CHIAMA WIIIILMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA M: certo Angelo s’è perso na magnata – P: e vabbbè, azzi sua (addentando formaggi) Anonimo “a te i cocainomane te fanno na pippa co quelle froce” (no, non lo so nemmeno io) Zagaja guarda Chuck Norris che fa Walker Texas ranger e dice “Ao’! Ma la gente se mette er Cuckident pe’ tenesse li denti, questo se lo mette in testa pe’ tenesse er cappello!!” La serata, vede la composizione de… L’ODE AR FACIOLO Er ciavattone cià la sua raggione Er cannellino va giu cor vino (e poi riesce fino fino) Er borlotto, quanno uno è satollo chiama rotto E dopo lungo pensare, riesce cor botto Antipasti, fritti e vini, prodotti genuini e sopraffini, ma er faciolo devi sapè, c’ha sempre er suo perché, co’ l’arista, co’ la trippa, cipolla e tonno, te fa rinverdì er monno. Il resoconto si chiude con una grossa “W” Si ringrazia er sor Giannetto per l’ospitalità e si chiude col rito del mezzo toscano! LUNGA VITA A BACCO E ACCIDENTI A CHI NUN BEVE Sor Paolo – Scrivano Pubblico – Già Poeta d’Hostaria – Custode dell’Hostaria della Sirena – Ubbriacone – Campione assoluto con Tarquinio nelle discipline di carte di Briscola,Scopa,Scopone Scientifico