Video delle fraschette

Loading...

Cerca nell'Hostaria

domenica 23 settembre 2012

21-9-12 SEPTEMBER FEST DELLA GRANDE HOSTARIA

Luogo Hostaria der Diomira giorno 21 Settembre 2012 0re 20,45 - 01,30 Partecipanti: Sor Giannetto,Sor Tarquinio,Sor Zagaja, Sor Massimo, Sor Pasquale, Sor Gianfranco Senior e Sor Gianfranco. Cari vignaroli e non dopo 2 mesi d'assenza dar blog torno con cronaca de na mitica frascetta.....Sta Fraschetta nasce come risposta della Grande Hostaria all'October Fest , negli anni passati a Settembre la G.H. grazie al Sor Paolo (grande assente insieme a Sor Marco e Sor Angelo di questa fraschetta)ha provveduto a fare le prove generali con la mitica fraschetta Settembrina, quest'anno è stata Istituzionalizzata la fraschetta settembrina con l'appellativo di SEPTEMBER FEST DELLA GRANDE HOSTARIA... Ma veniamo alla cronoca : Er sottoscritto e er Sor Pasquale giungono sur luogo alle 20,45 seguiti a ruota dar Sor Gianfranco Senior che tutto incravattato (giungeva dar lavoro) manco entrato s'è scravattato e messo a suo agio....Er sor Tarquinio,Sor Giannetto erano già ai fornelli, er Sor Gianfranco junior saluta tutti e se mette a riposa (era stanco perchè già s'era abboffato prima) e ce lascia (pe modo de di ..ronfava a tre metri da noi.)all'apertura ufficiale della frasca... Er Sor Zagaja nonostante er turno lavorativo alla sbarra interviene con veemenza a tratti nella frasca (praticamente ogni quarto d'ora sonava er campanello, entrava,diceva na cazz.., volevo di na perla de saggezza e riusciva pe ritorna alla sbarra apricancello)Gli argomenti sono vari i viaggi der zagaja, la politica dopo la guerra, quanto rubano i politici, poesia romana e altre dissertazioni di altissimo livello.. La serata scorre con molta allegria tra bottiglie di birra italiana e : fagioli con spezzatino ar sugo piccante, fagioli coll'occhio in bianco con cipolla di tropea, fagioli ciavattoni ar sugo con zampetti de maiale, tortino di peperoni alici e capperi, melanzane con sugo, salsicce a grana grossa e salsicce a grana fina alla brace, wusteroni alla brace, nocino, limoncello e spumante piementose.... Si procede alla lettura di cinque poesie der grande Sor Trilussa, ho messo tutti e 5 i video ma purtroppo la mia macchina fotografica digitale è passata a migliore vita qualche giorno fa , mi hanno prestato una vecchia macchina digitale che ha fatto bene le foto e i video ma nun m'hanno avvisato che non faceva l'audio, i video li ho lasciati comunque perche me sembrano dei tempi der muto e la mimica dei vignaroli è esaustiva lo stesso. Dopo il rito der sigaro e qualche artra chiacchiera chiudola frasca alle 24,30 la maggior parte dei vignaroli lascia l'Hostaria der Diomira dove rimangono er Sor Tarquinio e er Sor Giannetto a chiacchiarerare e soprattutto a farsi un altra bottiglia di ottimo prosecco fino alle 1,30, plauso gigante alla potenza e alla resistenza dei due vignaroli Senatori. Lunga vita a bacco ! ve saluto Sor Massimo -Hostaria der Curato